LUCA CASSINE – METAMORFOSI

foto103

foto102

IMG_6209

foto72

foto27

foto116

IMG_6785

foto118

foto106

foto36IMG_5763

 

Luca Cassine è un artista piemontese.
Appassionato di moda, design, arte, ha viaggiato a lungo in giro per il mondo alla ricerca di ispirazioni per il suo lavoro.

Ed è proprio a Londra, in una stanza della Tate Modern, che comincia il suo cammino di artista, folgorato dalla famosa opera  In and Out of Love di Damien Hirst : migliaia di farfalle tropicali che battono le ali nelle due stanze del museo.

Le farfalle, da sempre simbolo di metamorfosi fisica e rinnovamento spirituale diventano, così,  il suo segno espressivo. Le protagoniste assolute del progetto METAMORFOSI.
Carte consumate, lacere, dimenticate, fotografie, lettere e testi antichi vengono recuperati dall’artista e portati a nuova vita.
Farfalle di carta come quadri e gioielli dalla possibile seconda vita.

www.lucacassine.com
https://www.facebook.com/MetamorfosiLucaCassine?fref=ts

MOSTRE

Dal 3 Ottobre 2013
Esposizione presso MIA ROMA
Via di Ripetta 224, Roma
Tel. +39 06 97841892
www.miaviadiripetta.com
info@miaviadiripetta.com
1240640_517877674965617_1798375778_n (1)

 

 

 

 

 

 

 

L’opera Terra del fuoco è esposta da luglio 2013 presso
la Galleria il Museo del Louvre 
via della Reginella 25-28, 00186 Roma
Tel. +39 06 68807725
info@ilmuseodellouvre.com

IN CORSO
L’opera “Cinquantesimo. Omaggio a Beppe Fenoglio” è stata donata alla città di Alba. Città natale di Beppe Fenoglio. Oggi fa parte della collezione permanente di “Casa Fenoglio” alla Fondazione Centro Studi Beppe Fenoglio.
Piazza Rossetti, 12051  ALBA

SERENA DE FIORE – SLOW COUTURE

foto_21 foto_13 922823_576670562372653_1436180369_n Untitled-10 Untitled-5 Colorato, iperfemminile, elegantemente sensuale: questo è lo stile di Serena de Fiore, romana, residente tra Roma e Parigi dove ha creato 4 anni fa, il brand che porta il suo nome.
I tessuti e i materiali pregiati, sono i protagonisti, ad ogni stagione, di piccole collezioni dove i capi sono quasi tutti pezzi unici: abiti in seta, top in stile kimono con delicate stampe a fiori, gonne di lino, bluse e pantaloni con tessuti maschili accostati a stampe e textures prettamente femminili.
Nelle sue collezioni i colori intensi e originali, i dettagli super-femminili e l’inclinazione sartoriale si fondono per infrangere le regole di una moda esibita e seriale, in un perfetto equilibrio tra forme morbide e design lineare.
Una moda all’insegna della gioia di vivere, della sensualità e dell’inconfondibile french-touch del marchio.

Le foto del servizio sono di Johnny Petrucci
Le foto che ritraggono Serena De Fiore e l’interno del suo atelier sono di Serena Eller