BELA LOULOUDAKI : JEWELLERY FOR THE CURIOUS


Untitled-1

 

Untitled-7

Untitled-4

Untitled-5

Untitled-6

Untitled-9

Untitled-10

Untitled-23

 

1965046_608641155883641_1022348949_n

BELA LOULOUDAKI_JEWELLERY FOR THE CURIOUS, DA DE PADOVA DURANTE
LA MILANO DESIGN WEEK.

Si chiama Jewellery for the Curious la collezione che la designer greca Bela Louloudaki presenta in anteprima nello showroom De Padova di Milano.

Materica e colorata, la collezione nasce dalla composizione seriale di un solo elemento: un tubettino di ceramica che permette infinite configurazioni formali e cromatiche.
Il risultato è un reticolo geometrico che asseconda l’anatomia di chi l’indossa.

Fondamentale l’uso del colore: sofisticati accostamenti cromatici contaminano il
rigore uniforme della maglia e creano decori asimmetrici .

Ciascun elemento di ceramica è rivestito da uno strato di colore, oppure è immerso nell’oro, dopo un preventivo bagno di rame e argento.
Un procedimento rigorosamente artigianale, al pari dell’assemblaggio dei tubettini, che permette continue deviazioni in corso d’opera, rendendo ogni oggetto un pezzo unico.

Annunci

OLGAFACESROK: GIARDINO D’INVERNO

tumblr_mjaaycJb1o1qf7q57o2_1280

tumblr_mjaaycJb1o1qf7q57o4_1280

tumblr_mjaaycJb1o1qf7q57o6_1280
tumblr_mjaaycJb1o1qf7q57o7_1280

tumblr_mjaazx0bia1qf7q57o1_1280

tumblr_mjaazx0bia1qf7q57o3_1280

tumblr_mjaazx0bia1qf7q57o4_1280
tumblr_mjaazx0bia1qf7q57o5_1280

tumblr_mjaazx0bia1qf7q57o8_1280
tumblr_mjaazx0bia1qf7q57o6_1280

tumblr_mjaazx0bia1qf7q57o9_1280

OlgafacesRok è la linea di gioielli del duo creativo sloveno Olga Košica and Rok Marinšek.

La collezione Autunno/Inverno 2013, presentata alla settimana della moda di Parigi, si ispira alla poesia di Pablo Neruda “Giardino d’inverno”: rose ghiacciate, fiocchi di neve, ramoscelli e foglie unite a creare piccoli pezzi delicati e poetici.

IOSSELIANI: AVANGUARDIA ROCK

Untitled-7_0

Untitled-6

Untitled-222

Untitled-18_0

Untitled-21

Untitled-20

Untitled-20_1

Untitled-24

Untitled-202

Untitled-2

Rock, contemporanei, provocativi: sono i gioielli del brand romano Iosseliani.

Nato a Roma, nel 1997, dall’incontro tra Roberta Paolucci, designer, arredatrice d’interni e collaboratrice di Missoni, Fiorucci Antonio Marras, e Paolo Giacomelli, orafo, il duo è riuscito a creare una nuova gioielleria contemporanea, reinterpretando la tradizione con ironia,  provocazione e un solido spirito rock.

Fogge inusuali e materali innovativi sono la cifra stilistica di Iosseliani: cuoio, cristalli tagliati a mano, reti metalliche.

Il primo flagship store, aperto nel  cuore del Pigneto, ex area storica del degrado e oggi creativo village è una vera e propria impronta glamour in una scena che è soprattutto underground:  aperto fino a tarda notte è anche inusuale location per happening e vernissage di artisti emergenti.

Iosseliani  è presente con negozi monomarca anche a Tokyo, Osaka, New York.

IOSSELIANI – via del Pigneto, 39 – Roma
0670613527  –  0670306627
roma@iosselliani.com

Introducing SHOUROUK

Parigina di origine tunisina, Shourouk Rahiem è la creatrice di questi goielli etno-pop coloratissimi, eccessivi eppure bellissimi.

I materiali utilizzati sono i più svariati: cristalli colorati, pietre dure, paillette metalliche, plexiglass, passamanerie di seta.

I colori sono sono accesi, gli accostamenti azzardati, le dimensioni eccessive:  il risultato semplicemente sorprendente.

ROSA MARIA: la signora degli anelli

Rosa Maria,  jewelry designer libanese, è la creatrice di questi anelli inconsueti e originali, dallo stile primitivo e imperfetto.

Piccole gioie dai materiali insoliti, in cui i materiali grezzi si combinano con le pietre preziose: argento ossidato, oro, zinco, rame sono impreziositi da diamanti rose-cut, rubini, zaffiri, tormaline e topazi.
Bellissimi se indossati singolarmente o combinati tra loro in base al  proprio mood, stile, desiderio, personalità.

Non convenzionali anche gli anelli per uomo dal tratto irregolare, dal design massiccio con piccoli dettagli raffinati.
In vendita a Roma da:
Jakevai, via Urbana 130, Rione Monti
Loulou, via dei Banchi Vecchi, 116

Concept Store:
56 Madrid St. – Beirut, Lebanon